Prezzi di un Intervento di Lifting al Viso

Costi lifting viso

Il lifting

La pelle con il trascorrere degli anni tende a perdere la sua elasticità causando la comparsa delle prime rughe; queste pieghe superficiali che si formano sono dovute ad una mancanza di collagene ed elastina che provocano un aumento del volume della pelle. Le prime rughe iniziano a manifestarsi tra i 20 ed i 25 anni per le donne, mentre per gli uomini ciò avviene intorno ai 25 ed i 30 anni.

Questo lento ma inesorabile processo può essere accelerato da varie cause come l’eccessiva esposizione al sole, il fumo, l’inquinamento o un certo tipo di alimentazione poco salutare, provocando così un invecchiamento precoce della cute del viso che perde il suo tono e la sua elasticità.

A questi ed altri inconvenienti della pelle viene incontro la chirurgia estetica, con interventi di ritidectomia o ritidoplastica, più conosciuti genericamente come lifting, nei quali vengono eliminate principalmente le rughe del viso e del collo.

Come viene eseguito un intervento

L’invecchiamento della pelle è un processo naturale che può essere contrastato con la chirurgia, la quale è in grado di eliminare la cute in eccesso, eliminando le antiestetiche e fastidiose rughe quando si presentano. Vediamo adesso come viene eseguito un intervento di chirurgia estetica, per il quale è necessaria l’anestesia che può essere generale o locale.

Durante l’operazione il medico farà delle incisioni nella zona delle tempie, sopra l’attaccatura dei capelli ed all’interno delle pieghe della cute, in punti non visibili per limitare al massimo le cicatrici ed inizierà con lo scollamento della cute per poi riposizionarlo in trazione, eliminando così tutti gli inestetismi.

L’operazione chirurgica dura mediamente un’ora, variabile in base all’ampiezza della zona trattata ed il suo risultato può durare anni. Dopo questo intervento può comparire del gonfiore che scomparirà del tutto in qualche settimana; è anche possibile che i primi tempi la pelle sia secca e ruvida ma con il tempo tornerà alla normalità.

A Milano puoi affidarti ad uno specialista del lifting al viso come Angelo Cossetta.

Vantaggi e rischi

I vantaggi di un intervento di lifting al viso sono evidenti e consistono in un ringiovanimento della pelle con conseguente eliminazione delle rughe.

Questi interventi si rendono necessari quando il disagio causato dalle rughe inizia ad essere insopportabile per la persona e solo una soluzione estrema, come l’intervento chirurgico, potrà ridare quella serenità che è venuta a mancare. Dopo il periodo di convalescenza il viso avrà un aspetto giovanile e fresco, senza i segni degli anni che lo hanno segnato; ciò aiuterà il paziente a ritrovare la propria autostima e riuscire a guardarsi allo specchio con rinnovata ammirazione del proprio aspetto estetico.

Ma un intervento invasivo come questo comporta anche dei rischi che sono dettati da eventuali complicazioni che si possono creare durante l’intervento o la convalescenza come l’asimmetria del volto, cicatrici visibili, ematomi o scarsa ricrescita dei capelli nella zona trattata.

Ovviamente a ciò si può porre rimedio con ulteriori interventi chirurgici, per questo è sempre necessario affidarsi ad un team di esperti che siano in grado di far fronte ad ogni singola situazione personale ed occorre seguire attentamente le indicazioni fornite per una corretta convalescenza.

Lifting viso costi

L’intervento di chirurgia plastica ha dei costi variabili in base alla parte del viso e collo che si intende trattare ed in base al tipo di trattamento estetico che viene richiesto dal cliente. Non ci sono degli standard o listini comuni e per eseguire l’intervento è necessario rivolgersi a strutture private.

I costi possono essere valutati dal chirurgo solo dopo la visita preoperatoria e variano a seconda della struttura che si sceglie, in base al compenso del chirurgo plastico-estetico e della sua equipe ed infine va considerato il costo e la qualità dei materiali utilizzati. In ogni caso, prima di effettuare un intervento del genere, è sempre opportuno essere a conoscenza dei pro e contro per poter valutare nel migliore dei modi quale sia l’intervento più adatto ad ognuno.